Navigazione: Anni ’70

Anni '70
4

Bernardini: “Difficile parlare di “pregi” e “difetti” per un decennio durante il quale il mondo è cambiato così tanto, dalle relazioni internazionali, all’economia mondiale, agli assetti politici, fino alla stessa composizione delle nostre società.”

Anni '70
2

Affianchiamo al nostro ciclo di conferenze „Gli Anni Settanta in Italia e Germania: crisi e trasformazioni“, che si propone come approfondimento della situazione socio-politica di quel periodo di grande cambiamento, una breve intervista ai nostri referenti. Qui di seguito pubblichiamo l’intervista a Daniele Caviglia, professore associato di Storia delle relazioni internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Istituto di Studi Politici San Pio V.

Anni '70
2

Chi s’interessa per la politica italiana della cosiddetta 1° Repubblica, ovverosia il periodo che va dal 1946/48 al 1992/94, incontra inevitabilmente la figura di Aldo Moro. Come funzionario della Democrazia Cristiana (DC) e nelle cariche di ministro degli esteri e primo ministro ha coniato per molti anni la sorte del paese.

Anni '70
2

Il processo di cambiamento profondo che ha caratterizzato gli anni Settanta, proseguimento (crono)logico del periodo di contestazione che aveva interessato l’Italia e l’Europa nel ’68, si è palesato sotto molteplici aspetti: dalla politica al sociale, dalla cultura all’attività legislativa.

Anni '70
3

Chi è colpevole, chi un assassino, di chi è la colpa? Come si può far fronte al senso di colpa degli altri? Come smettere di usare etichette come “la sorella di …” o “la figlia di …”, profondamente legate ad un crudele atto di terrorismo? Che cosa succede se tutti gli altri sanno cosa è successo e chi è chi, ma nessuno dice niente?

Anni '70
1

Il processo di cambiamento profondo che ha caratterizzato gli anni Settanta, proseguimento (crono)logico del periodo di contestazione che aveva interessato l’Italia e l’Europa nel ’68, si è palesato sotto molteplici aspetti: dalla politica al sociale, dalla cultura all’attività legislativa. Sui cambiamenti nell’ambito del lavoro vi abbiamo già informati.

Anni '70
1

Il processo di cambiamento profondo che ha caratterizzato gli anni Settanta, proseguimento (crono)logico del periodo di contestazione che aveva interessato l’Italia e l’Europa nel ’68, si è palesato sotto molteplici aspetti: dalla politica al sociale, dalla cultura all’attività legislativa. Le leggi che ci interessano oggi sono quelle che riguardano l’ambito del lavoro e sopratutto i diritti degli impiegati…

Anni '70
0

“La mafia è il contrario delle regole, dei diritti naturali di ciascun individuo, è un’assenza di libertà; è la legge del più forte che cerca di contrastare la dignità e la sicurezza della società.”