Bundestag internazionale

0

Enisa ha 23 anni, viene dall’Albania e studia informatica economica all’Università di Tirana. Per sei mesi vive e lavora a Berlino- al Bundestag. È una borsista del programma IPS (Internationalen Parlaments-Stipendiums (IPS). In un’intervista racconta delle sue esperienze e come il programma ha cambiato i suoi progetti per il futuro.

Come hai saputo del progetto?

Guarda, casualmente durante una permanenza in Germania. Una direttrice del progetto era un’ex-borsista IPS, mi parlò molto entusiasmante del programma. Dopodiché iniziai a leggere alcune relazioni sull’esperienza che affermavano ciò che aveva detto e così decisi di partecipare al concorso.

Quali sono le condizioni richieste  per poter fare la domanda?

 Per l’ammissione è necessaria una laurea triennale.  Il campo di specializzazione non importa. Anche se all’inizio non mi facevo troppe speranze siccome studio informatica economica e pensavo che preferissero uno studente di scienze politiche.

Poi come è andato avanti?

Dopo aver passato il primo turno mi invitarono ad un colloquio in Albania. Dato che io non avevo un’ampia conoscenza della politica tedesca dovetti prepararmi intensamente. Il colloquio poi avvenne con due deputati del Bundestag all’ambasciata tedesca in Albania. Mi fecero delle domande sulla mia valutazione riguardando la politica in Germania ma anche sull’Albania e sull’Europa.

Quanto tempo dovesti aspettare al risultato?

Non molto. Già lo stesso giorno ricevetti la conferma!  

Ormai sono già quattro mesi che sei qui al Bundestag. Cosa ti ha impressionato di piú?

Qui nel Bundestag si vive proprio la politica tramite l’assemblea plenaria, i gruppi lavorativi, le sedute di frazioni…. Ma la mia esperienza più bella l’ho vissuta nel collegio elettorale. Lì uno entra direttamente in contatto con le persone coinvolte. Questo mi è piaciuto tanto!

Avresti l’intenzione di entrare un giorno in politica nel tuo paese?

Sinceramente la politica non è mai stata un obiettivo mio. Ma a causa delle mie esperienze fatte qui ho cambiato idea. Ho capito che si può fare tanto con la politica – soprattutto se penso al mio paese. Per l’Albania sono ancora troppo giovane per entrare in politica. Per questo voglio acquisire prima un pò di esperienza nel mio lavoro e poi magari dopo pensare ad una carriera politica.

Con il programma IPS – il cui patrono è il presidente del Bundestag Norbert Lammert- il governo tedesco cerca di promuovere i rapporti tra la Germania e i paesi partecipanti, di rafforzare i valori democratici come la tolleranza e la libertà e di sostenere la sensibilità per la varietà culturale. Ogni semestre arrivano 120 giovani da ogni parte del mondo. La maggior parte ritorna come “ambasciatore tedesco” nel proprio paese. Altri rimangono come per esempio Martin dalla Bulgaria, ex-borsista ed oggi un assessore nell’ufficio del deputato Marian Wendt MdB.

Ulteriori programmi di scambio del Bundestag sono: 

-          Parlamentarisches Patenschaftsprogramm für die USA (PPP)

-          Arabisches Stipendienprogramm (IPS)

Share.

Leave A Reply